side-area-logo

Cucinando a Vignola

Piatti per celiaci e per soggetti allergici

Cucina Creativa...anche senza glutineanche senza lattosioanche senza lievito

 

Cucinando a Vignola è associata  AIC , integrandosi nella mission di Gruppo, che risponde all’esigenza del dialogo con le persone celiache, fornendo soluzioni ai loro problemi e recependone i nuovi bisogni.  Si rapporta con le realtà locali pubbliche e private, aderendo alle linee guida condivise con AIC. La spiga sbarrata è il nonstro simbolo di riconoscimento.

Cucinando a Vignola ha già provveduto e costantemente a queste problematiche e partecipa a corsi di aggiornamento sulle varie tematiche alimentari, dalla conoscenza dei corretti metodi produttivi di cottura e mantenimento dei cibi, alle nuove tematiche legate alla intolleranza celiaca ed alle intolleranze ed allergie alimentari in genere. Ogni anno i nostri collaboratori prendono parte ai corsi della durata di 36 ore previsti dalla legge conseguendo con successo un attestato di partecipazione e di aggiornamento. Tutte le nostre preparazioni sono accompagnate dalla specifica scheda nutrizionale con indicati i macro e micronutrienti, gli ingredienti in ordine decrescente, gli allergeni e la foto relativa.

L’informazione del cliente è la nostra carta vincente e niente viene lasciato al caso.

Dal 13 dicembre 2014 è obbligatorio segnalare gli allergeni nei prodotti somministrati nei ristoranti, bar, fast food, pasticcerie, panetterie, macellerie, salumerie, ristoranti sia istituzionali sia di ogni altro tipo (mense scolastiche, aziendali, ristorazione ospedaliera, delle linee aeree, carceraria, ecc.).

Gli operatori del settore alimentare hanno dunque l’obbligo di sottoporre il personale alla formazione su rischi legati la sicurezza alimentare, con particolare attenzione a quelli inerenti la contaminazione da allergeni, per essere in grado di informare il consumatore sulla presenza di allergeni negli alimenti elaborati e venduti.

Intolleranza al glutine
Il glutine è presente in tutte le cucine (farina, acqua di bollitura della pasta ecc..) per le preparazioni senza glutine il responsabile di cucina dedicato (con possesso di attestato) provvede separatamente alla preparazione ed alla cottura senza possibili contaminazioni crociate. Cucinando a Vignola propone tantissime varietà di primi, secondi e dolci completamente senza glutine.
Intolleranza al lattosio
L’intolleranza al lattosio consiste nell’incapacità di digerire correttamente il lattosio, lo zucchero contenuto nel latte, ed è causata da una presenza insufficiente dell’enzima lattasi. Se l’enzima lattasi è carente o assente, il lattosio non può essere digerito e resta a fermentare nel lume intestinale. Cucinando a Vignola propone una vasta gamma di alimenti senza lattosio per andare incontro alle problematiche di questo tipo.
Intolleranza o allergie ai lieviti
Se dopo aver mangiato pane e farinacei si avvertono, gonfiore addominale e meteorismo vi è una forte probabilità che questi alimenti abbiano subito una lievitazione troppo rapida, con aggiunta di alfa-amilasi e di miglioratori, la cui fermentazione nell’intestino può dare adito alla formazione di gas e ad una digestione lenta. Per questo motivo alcuni tipi di pane o biscotti sono fatti senza aggiunta di lieviti.